Chianciano: Alle Terme Alle Terme Alle Terme!!!!

E poi c’è …il Salento…
Ottobre 4, 2018
Scicli brezza tra le rocce
Febbraio 19, 2019
Piscina Termale Theia

Piscina Termale TheiaChianciano Terme, al centro dello Stivale, lega il suo destino all’acqua da sempre. Gli Etruschi si stabilirono qui, certamente per la posizione strategica, intersezione tra la Val d’Orcia e la Val di Chiana, in questa scelta il valore curativo delle sue sorgenti termali giocò un ruolo importante. Di fatto non c’è una vera stagionalità per godersi i benefici delle acque termali, dipende da cosa si voglia“approfondire”.

I frequentatori delle piscine Theia sono variegati, adatto per famiglie, gruppi di amici di ogni età e chiunque sia in cerca di relax. Sono freddolosa per natura, più è freddo più amo immergersi nel caldo liquido. Le terme di Chianciano sono una meta alla quale ritorno in cerca di conforto. Anche se per la mia schiena, il lettino idromassaggio è appena un punto sotto al paradiso, mi fermo al centro benessere.

Una sauna, bagno turco e una bella imbrattatura con il fango ci vogliono. Così inizio a godermi la lentezza, una tisana, il silenzio. Noi quattrocchi, che una volta tolti gli occhiali non vediamo neppure dove mettiamo i piedi, abbiamo un gran vantaggio. È vero, rischiamo qualche figuraccia, basta saperci ridere, appena deposti i nostri supporti, tutto sfuma e ci ritroviamo in un mondo indefinito, dove il vapore ci sospinge verso un mondo soffice.
Finalmente mi tuffo. Purtroppo questa volta ho solo il tempo per piscine Theia, niente terme sensoriali.
Mi concedo un caffè nel centro storico, giusto per una breve passeggiata nelle strade medievali del Borgo. Sono già in un ritardo impressionante per i miei impegni successivi, ma un saluto al Museo Civico è doveroso. Solo una sala, quella dove sono riprodotte alcune sepolture funebri. Noi moderni, spesso, ci avviciniamo ad antichi reperti funerari con curiosità, senza pensare al valore a sacrale e devozionale che avevano per i nostri lontani avi.

L’allestimento del Museo Archeologico di Chianciano recupera tutta la pietà e la devozione, senza nulla togliere alla voglia di conoscere.
A Chianciano le terme offrono un’infinità di occasioni per prendersi cura di se stessi. La prossima volta mi regalerò qualche giorno, magari per godermi una delle tante manifestazioni ed eventi che frizzano a bordo piscina o nei parchi e non mancherò le Terme sensoriali.

Maria Luisa Bruschetini
Maria Luisa Bruschetini
Mi chiamo Maria Luisa Bruschetini Sono una travel blogger scrivo di turismo e viaggio. La passione per le parole ha radici lontane e variegate. Da adolescente mi sono occupata di cronaca calcistica locale. Poi recensioni musicali, ancora testi per blog dalle erbe aromatiche, alla ferramenta, passando per il caffè, ricette di cucina regionale e anche un manuale di bioedilizia. Dalla mia formazione classica ho preso la mappa dell’Umanità, dai miei studi economici la consapevolezza che in fondo il Mondo gira sulle consuete direttrici, dalla mia terra natia, la Toscana, la forza del simbolo e l’armonia rinascimentale, dal web la fluidità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *